Mette-Sofie Ambeck



La perfezione tecnica e l'intelligenza di un design pulitissimo: Mette-Sofie Ambeck.
Ambeck Design

John Latham



Cosmologie impossibili. Libri tagliati e bruciati, simboli di frammentarietà, distruzione e deriva culturale.
Wikipedia: John Latham

Benja Harney



Colore e divertimento, un maestro del paperengineering: l'australiano Benja Harney.
Benja Harney

Liz Miller



Rorschach, in forma di proliferanti stendardi barocchi: Liz Miller. Liz Miller

Hidetoshi Nagasawa



Il tutto in un frammento, nodi sensibili, memorie di abiti e di abitudini d'altri luoghi, rispetto per le materie e il tocco leggero con i materiali deperibili di chi non crede nel tempo se non come percorso e viaggio.

Fonte: Wikipedia: Hidetoshi Nagasawa